Cerca QUI

Spazio: Incredibile eruzione solare catturata dalla sonda SDO della NASA

La meravigliosa immagine che vedete è stata catturata dal satellite SDO della NASA, uno dei tanti satelliti messi in orbita attorno alla Terra per monitorare l'attività solare. L'enorme eruzione di classe M, tra le più forti a cui si può assistere,  ha avuto luogo Giovedì 2 Ottobre dalla macchia solare AR2172-AR2173. 
l'eruzione ripresa dal satellite

L'espulsione di massa coronale è stata ingente ma per nostra fortuna il brillamento non è andato in direzione della Terra, quindi i satelliti per le telecomunicazioni non ne hanno risentito. Di seguito lo stupendo filmato in tutte le frequenze visibili.

Attualmente il sole è al culmine del suo ciclo undecennale, chiamato ciclo 24, che a differenza di quanto ci si aspettava è risultato uno dei più deboli degli ultimi 100 anni. Quest'ultimo brillamento risulta uno tra i più intensi dopo quelli di classe X  registrati all'inizio di Settembre

Nessun commento:

Posta un commento

Salve! Ogni lettore è invitato a commentare qualsiasi post voglia, ed è un bene il confronto d'idee. Sono dunque io, Riccardo Perilli, ad invitare ognuno di voi, carissimi lettori, a commentare i post che scrivo o condivido. Le uniche due cose che chiedo di rispettare, per chiunque commenti, è che mi scriva poi, in fondo al proprio commento, un nome (non importa il cognome, mi raccomando!) al quale possa far riferimento per rispondergli (altrimenti appare "Commento in anonimo"); e che poi clicchi sulla spunta "inviami notifiche", in modo da poter restare sempre aggiornato sulle risposte che fornirò, e quelle che scriveranno gli altri lettori.
Ringrazio, nel frattempo, in attesa di vostri nuovi commenti, chi già ha commentato e chi commenterà.

Per contattarmi

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore,
vogliate comunicarmelo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto
a variazioni nel tempo.