Cerca QUI

Scienza: ecco le notizie del 2014


Le notizie scientifiche del 2014:


7 GEN – Nature stronca il metodo Stamina, esprimendo dubbi e preoccupazioni sulla sua sicurezza ed efficacia.
21 GEN – Il primo fascio di antimateria e’ prodotto e intrappolato nell’esperimento Asacusa del Cern di Ginevra.
23 GEN – Esplode la supernova, piu’ vicina osservata negli ultimi 27 anni. Distante circa 12 milioni di anni luce.
24 GEN – Il primo computer Macintosh di Apple compie 30 anni.
10 FEB – Scoperta la stella piu’ antica dell’universo. Ha 13,6 miliardi di anni.
12 MAR – il web spegne 25 candeline. Era nato al Cern nel 1989, grazie all’informatico inglese Tim Berners-Lee.
20 MAR – Ottenuta la misura piu’ precisa del quark top, il piu’ pesante dei mattoni della materia.
23 MAR – Realizzati i primi materiali viventi, sono fatti di batteri e minerali e rispondono a stimoli ambientali.
25 MAR – Osservato il quarto neutrino trasformista. E’ stato catturato nei Laboratori del Gran Sasso dell’Infn
26 MAR – I confini de Sistema Solare si ampliano grazie alla scoperta di un nuovo pianeta nano.
27 MAR – Ottenuto in laboratorio un cromosoma sintetico, il primo che appartiene a un organismo complesso come un batterio.
3 APR – Una piccola luna di Saturno, Encelado, nasconde un oceano con caratteristiche tali da poter ospitare forme di vita.
3 APR – Lanciato il satellite Sentinel 1A, della costellazione europea Copernicus. Osservera’ la salute del pianeta.
7 APR – Sul web e’ paura per ‘Heartbleed’, il bug che mette a rischio la sicurezza di due terzi dei siti di tutto il mondo.
7 APR – Parte Horizon 2020, il piu’ grande programma di ricerca europeo, con un finanziamento di 80 miliardi.
8 APR – Va in pensione Windows XP, il popolare e diffuso sistema operativo di Microsoft in ‘servizio’ per 13 anni.
13 MAG – La Corte di Giustizia UE sancisce il diritto all’oblio. Google e altri motori di ricerca accolgono le richieste.
23 MAG – Boom dei droni, destinati al successo dei telefonini
28 MAG – Google lancia il prototipo dell’auto che si guida da sola. Non ha volante ne’ pedali e raggiungere circa 40 km orari.
10 GIU – Costruita la prima retina in provetta. Versione in miniatura del tessuto della retina umana, reagisce alla luce.
13 GIU – Ok della Nasa per portare una speciale stampante 3D sulla Stazione Spaziale, per produrre pezzi di ricambio.
18 GIU – Ottenuta la misura piu’ precisa della costante gravitazionale, dopo i circa 300 fatti dalla fine del ‘700.
23 LUG – E’ stato osservato in azione il meccanismo all’origine della malattia di Alzheimer.
30 LUG – Lanciata l’ultima delle navette automatiche europee, la Atv-5 ‘Georges Lemaitre’. Porta rifornimenti alla Iss.
22 AGO – Lanciati i primi due satelliti operativi del sistema europeo di navigazione Galileo.
28 AGO – Scoppia in Africa occidentale una epidemia di Ebola. In un funerale in Guinea le origini della diffusione del virus.
28 SET – Il Cern compie 60 anni.
2 OTT – Scoperta la particella bifronte. E’ anche la sua antiparticella, era stata prevista nel 1937 da Ettore Majorana.
20 OTT – La cometa Siding Spring sfiora Marte alla distanza di circa 135.500 km e alla velocita’ di 56 km al secondo
23 OTT – Compare la piu’ grande macchia solare degli ultimi 25 anni e genera intense eruzioni.
4 NOV – Fabiola Gianotti e’ nominata direttore generale del Cern di Ginevra. E’ la prima donna a capo del laboratorio europeo.
5 NOV – Al MoMa di New York approda la scheda ‘Arduino’, usata da tutti gli artigiani in 3D e inventata da un italiano
12 NOV – La sonda Rosetta raggiunge rilascia il lander Philae sulla cometa 67/P Churyumov-Gerasimenko.
20 NOV – Tutti i dati del piu’ grande acceleratore mondo, Lhc sono liberamente accessibili sul Web, dal portale Open Data.
23 NOV – La prima astronauta italiana e’ nello spazio. Samantha Cristoforetti restera’ per quasi sei mesi sulla Stazione Spaziale.
26 NOV – L’Agenzia Spaziale Europea compie 50 anni.
2 DIC – L’Europa dello spazio ha scelto i futuri lanciatori, Ariane 6 e Vega-C,e guarda a Marte con le missioni ExoMars.
5 DIC – Primo test per la capsula americana Orion, si apre l’era del dopo Shuttle. Vola per oltre 4 ore e ammara nel Pacifico
15 DIC – L’Italia dello spazio compie 50 anni.



Fonti

Nessun commento:

Posta un commento

Salve! Ogni lettore è invitato a commentare qualsiasi post voglia, ed è un bene il confronto d'idee. Sono dunque io, Riccardo Perilli, ad invitare ognuno di voi, carissimi lettori, a commentare i post che scrivo o condivido. Le uniche due cose che chiedo di rispettare, per chiunque commenti, è che mi scriva poi, in fondo al proprio commento, un nome (non importa il cognome, mi raccomando!) al quale possa far riferimento per rispondergli (altrimenti appare "Commento in anonimo"); e che poi clicchi sulla spunta "inviami notifiche", in modo da poter restare sempre aggiornato sulle risposte che fornirò, e quelle che scriveranno gli altri lettori.
Ringrazio, nel frattempo, in attesa di vostri nuovi commenti, chi già ha commentato e chi commenterà.

Per contattarmi

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore,
vogliate comunicarmelo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto
a variazioni nel tempo.