Cerca QUI

Ecco cosa accadrà nello spazio nel 2015

Con New Horizons e Dawn, il 2015 sarà l'anno dei pianeti nani. Foto NASA
Non si può dire che il 2014 non sia stato un anno ricco di eventi per l'esplorazione spaziale: il primo atterraggio di sempre su una cometa, l'esplosione del razzo Antares, l'incidente mortale dello spazioplano della Virgin Galactic, la prima italiana nello spazio, i battesimi di Orion, GSLV Mk3, Angara 5 e l'arrivo di due nuovi esploratori marziani a destinazione. Ma ora non è il momento di voltarsi a guardare indietro: un nuovo anno è alle porte, e dobbiamo essere preparati per ciò che succederà. Ecco quindi, mese per mese, il nostro trailer per il 2015!


Gennaio
Il 2015 inizierà subito alla grande, con il lancio della quinta missione privata della SpaceX verso la Stazione Spaziale.
Il lancio della capsula robotica Dragon, slittato da Settembre 2014, è previsto per il 6 Gennaio. Il Falcon 9 che la porterà in orbita tenterà poi uno storico rientro, calandosi sull'Atlantico e cercando di centrare una piattaforma mobile in mezzo all'oceano. Se l'impresa dovesse riuscire, sarebbe una pietra miliare nel tentativo di rendere l'esplorazione spaziale riutilizzabile e abbattere i costi di lancio.
L'11 Gennaio, Cassini visiterà Titano per la sua 109esima volta.
Il 29 Gennaio decolleranno non uno, ma ben due telescopi: il satellite SMAP della NASA a bordo di un Delta 2 e il satellite DSCOVR dell'Air Force statunitense prodotto in collaborazione con la NASA in cima a un Falcon 9. Entrambi i satelliti studieranno la Terra e monitoreranno in particolare l'atmosfera e l'idrosfera.
Febbraio
L'11 Febbraio lo spazioporto europeo di Kourou, nella Guyana Francese, farà da teatro al quarto decollo del razzo Vega, che porterà lo spazioplano IXV dell'Agenzia Spaziale Europea su una traiettoria suborbitale. Il piccolo shuttle, impegnato nel suo primo volo di sempre, ammarerà nel Pacifico.
Per il 12 Febbraio è previsto invece il sorvolo numero 110 di Titano da parte di Cassini.
Il 17 Febbraio i sei astronauti della Stazione Spaziale riceveranno un nuovo carico di rifornimenti con il decollo del veicolo russo Progress 58P dal cosmodromo kazako di Baikonur.
Marzo
L'11 Marzo rientreranno sulla terraferma tre astronauti, dopo aver trascorso sei mesi a bordo della Stazione Spaziale. Si tratta di Wilmore, Samokutyaev e Serova.
Tra il 12 e il 13 Marzo, un Atlas 5 salperà verso le stelle portando con sé le quattro sonde gemelle della missione MMS della NASA. Le sonde eseguiranno una mappatura tridimensionale della periferia della magnetosfera terrestre.
Il 16 Marzo si terrà il 111° flyby di Titano eseguito da Cassini.
Il 27 Marzo tre nuovi astronauti e cosmonauti decolleranno verso la Stazione Spaziale: si tratta di Kelly, Kornienko e Padalka. I primi due trascorreranno un tempo record di un anno sull'avamposto orbitale. Padalka rientrerà a Settembre.
Alla fine di Marzo o agli inizi di Aprile, la sonda americana Dawn, proveniente dall'asteroide Vesta, si inserirà in orbita attorno a Cerere. Sarà la prima visita della storia a un pianeta nano.
Aprile
Tra Marzo e Aprile, la sonda americana MESSENGER dovrebbe schiantarsi contro la superficie di Mercurio, ponendo fine a una gloriosa missione.
Sul calendario di Elon Musk, l'8 Aprile corrisponde alla sesta missione robotica di rifornimento della Stazione Spaziale condotta dalla sua capsula Dragon. La missione potrebbe decollare con BEAM della Bigelow Aerospace, il primo modulo gonfiabile e il primo modulo privato ad agganciarsi alla Stazione.
Il 28 Aprile vedrà ancora una volta protagonista la Stazione Spaziale: stavolta toccherà alla Progress 59P rifornire il laboratorio spaziale.
Maggio
Il 7 Maggio, Cassini eseguirà un nuovo sorvolo di Titano.
Il giorno 10 è previsto il rientro di altri tre astronauti e cosmonauti dalla Stazione: stavolta saranno Virts, Shkaplerov e la nostra Cristoforetti a salutare l'avamposto.
I tre passeranno il testimone a un nuovo equipaggio, composto da Konanenko, Yui e Lindgren, che il 26 Maggio raggiungeranno gli altri tre abitanti della Stazione.
Giugno
Il 13 Giugno decollerà la settima missione robotica di rifornimento della Stazione Spaziale condotta dal veicolo Dragon della SpaceX.
Il 16 Giugno, Cassini visiterà Dione.
Luglio
Per Luglio è previsto anche il sesto decollo di Vega con la sonda europea LISA Pathfinder, che studierà le onde gravitazionali dal punto lagrangiano L1.
Il 7 Luglio, Cassini porterà a termine il 113esimo flyby di Titano.
Agosto
Per il 6 Agosto è previsto il decollo di Progress 60P, una missione robotica di rifornimento diretta verso la Stazione Spaziale e condotta dalla Russia.
Il giorno 17 decollerà un'altra missione robotica di rifornimento della Stazione; stavolta si tratterà del quinto veicolo giapponese HTV Kontouri.
Sempre il giorno 17, Cassini tornerà a far visita a Dione.
Alla fine di Agosto assisteremo anche al volo battesimale della nuova configurazione pesante del Falcon della SpaceX, detta Falcon Heavy. Il razzo, grande quanto tre Falcon 9 messi assieme, sarà alimentato da ben 27 motori al primo stadio.
Settembre
Il 1° Settembre decollerà un nuovo equipaggio verso la Stazione: stavolta toccherà a Volkov, Mogensen (il primo astronauta danese) e la cantante Sarah Brightman, che diventerà la prima turista a visitare la Stazione dal 2009. Mogensen e la Brightman rientreranno nelle steppe kazake solo dieci giorni dopo, l'11 Settembre, al seguito di Padalka.
Il 2 Settembre verrà lanciata anche l'ottava missione robotica di rifornimento della SpaceX verso la Stazione Spaziale.
Ottobre
Il 14 Ottobre, Cassini sorvolerà Encelado. Un secondo sorvolo di Encelado è previsto per il giorno 28.
Il 22 Ottobre un nuovo veicolo russo, Progress 61P, si aggancerà alla Stazione.
Novembre
Novembre sarà un mese ricco di cambiamenti sulla Stazione Spaziale. Il giorno 5, Konanenko, Yui e Lindgren lasceranno il complesso orbitante. Verranno rimpiazzati il giorno 20 da Malenchenko, Kopra e Peake.
A Novembre, la sonda giapponese Akatsuki tenterà una seconda volta di inserirsi in orbita attorno a Venere.
Dicembre
Il 9 Dicembre dovrebbe decollare la nona missione robotica di rifornimento della capsula Dragon diretta verso la Stazione Spaziale.
Il 19 Dicembre, Cassini tornerà a far visita a Encelado.

Nessun commento:

Posta un commento

Salve! Ogni lettore è invitato a commentare qualsiasi post voglia, ed è un bene il confronto d'idee. Sono dunque io, Riccardo Perilli, ad invitare ognuno di voi, carissimi lettori, a commentare i post che scrivo o condivido. Le uniche due cose che chiedo di rispettare, per chiunque commenti, è che mi scriva poi, in fondo al proprio commento, un nome (non importa il cognome, mi raccomando!) al quale possa far riferimento per rispondergli (altrimenti appare "Commento in anonimo"); e che poi clicchi sulla spunta "inviami notifiche", in modo da poter restare sempre aggiornato sulle risposte che fornirò, e quelle che scriveranno gli altri lettori.
Ringrazio, nel frattempo, in attesa di vostri nuovi commenti, chi già ha commentato e chi commenterà.

Per contattarmi

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore,
vogliate comunicarmelo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto
a variazioni nel tempo.