Cerca QUI

La cometa Lovejoy si vedrà a occhio nudo dal 7 gennaio

A partire da 7 gennaio si potrà vedere nei nostri cieli la cometa Lovejoy senza bisogno di un telescopio. Ecco dove e quando cercarla.


Dal 7 gennaio appassionati di astronomia e non potranno vedere a occhio nudo nei nostri cieli la cometa C/2014 Q2, meglio nota come Lovejoy dal nome del suo scopritore, l'astrofilo australiano Terry Lovejoy. Nelle scorse settimane si poteva già osservare con un buon binocolo, anche se era molto difficoltoso perché era molto bassa all'orizzonte alle nostre latitudini.

Nei prossimi giorni però sarà più alta sull'orizzonte e il 7 gennaio raggiungerà la minima distanza dalla Terra, diventando ancor più visibile e luminosa. Quel giorno infatti si troverà a 70 milioni di chilometri dalla Terra.
Lovejoy
Lovejoy nella notte fra il 20 e il 21 dicembrem foto di Paolo Bardelli
Lovejoy ci accompagnerà per l'intero mese di gennaio e anche per una parte di febbraio, con una magnitudine che dovrebbe rimanere simile a quella delle stelle appena visibili a occhio nudo. La cartina gentilmente fornita dalla Fondazione Osservatorio Astronomico di Tradate Messier 13 dovrebbe rendere più facile rintracciare la cometa.
Lovejoy
Cartina
In questa notizia vedete anche una delle prime foto, scattate a Lovejoy nella notte fra il 20 e il 21 dicembre da Paolo Bardelli. Ovviamente se vorrete vederla dovrete sfidare il freddo e posizionarvi in una zona senza inquinamento luminoso, in una nottata di cielo terso ma senza Luna piena. Pronti?

Nessun commento:

Posta un commento

Salve! Ogni lettore è invitato a commentare qualsiasi post voglia, ed è un bene il confronto d'idee. Sono dunque io, Riccardo Perilli, ad invitare ognuno di voi, carissimi lettori, a commentare i post che scrivo o condivido. Le uniche due cose che chiedo di rispettare, per chiunque commenti, è che mi scriva poi, in fondo al proprio commento, un nome (non importa il cognome, mi raccomando!) al quale possa far riferimento per rispondergli (altrimenti appare "Commento in anonimo"); e che poi clicchi sulla spunta "inviami notifiche", in modo da poter restare sempre aggiornato sulle risposte che fornirò, e quelle che scriveranno gli altri lettori.
Ringrazio, nel frattempo, in attesa di vostri nuovi commenti, chi già ha commentato e chi commenterà.

Per contattarmi

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore,
vogliate comunicarmelo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto
a variazioni nel tempo.