Cerca QUI

Giove e Venere: la congiunzione di ieri sera

Ieri sera c'è stato il "punto" di massimo avvicinamento tra i due pianeti Giove e Venere (entrambi molto luminosi e, se visti dalla città, probabilmente, anche le uniche "stelle" possibili da vedere di notte); la distanza minima, come ha annunciato l'astrofisico Gianluca Masi a
"Il Fatto Quotidiano": - Lo spettacolo è assicurato, la congiunzione tra i due pianeti si compie tra oggi e domani e ldistanza minima, inferiore al diametro della Luna piena, si avrà domani mattina alle 11.20, quindi Venere passerà oltre. Il momento ideale per osservare i due pianeti in tutto il loro splendore sarà verso le 21.30 di domani, da una postazione con l’orizzonte sgombro -


Ieri sera sono riuscito a scattare alcune fotografie che, pur non essendo "il massimo", vi renderanno comunque un'idea di ciò che potrete osservare anche stasera. Piano piano dalle 11.20 di stamattina, che avverrà la massima congiunzione, si allontaneranno.


Una simile congiunzione è avvenuta, probabilmente, nel 3-2 a.C. . E' da ricordare però che la distanza è solo un "gioco" di prospettiva; infatti Venere dista circa 80 milioni di chilometri dal nostro pianeta, a differenza di Giove, che dista 904 milioni di chilometri dalla Terra.
Fotografia dell'avvicinamento dei due pianeti e, a sinistra, la Luna.
Scattata da Giuseppe Lobascio, lettore del blog.
Ringrazio Giuseppe per la collaborazione!

Nessun commento:

Posta un commento

Salve! Ogni lettore è invitato a commentare qualsiasi post voglia, ed è un bene il confronto d'idee. Sono dunque io, Riccardo Perilli, ad invitare ognuno di voi, carissimi lettori, a commentare i post che scrivo o condivido. Le uniche due cose che chiedo di rispettare, per chiunque commenti, è che mi scriva poi, in fondo al proprio commento, un nome (non importa il cognome, mi raccomando!) al quale possa far riferimento per rispondergli (altrimenti appare "Commento in anonimo"); e che poi clicchi sulla spunta "inviami notifiche", in modo da poter restare sempre aggiornato sulle risposte che fornirò, e quelle che scriveranno gli altri lettori.
Ringrazio, nel frattempo, in attesa di vostri nuovi commenti, chi già ha commentato e chi commenterà.

Per contattarmi

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore,
vogliate comunicarmelo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto
a variazioni nel tempo.